Qbeta

I Qbeta nascono dall’incontro di professionisti provenienti da ambienti musicali diversi e uniti da un comune denominatore: la Sicilia. Il risultato è uno stile etnico d’autore, che raccoglie le atmosfere e le diversità culturali dei popoli che si affacciano sul Mediterraneo, dalle coste settentrionali dell’Africa fino ai Balcani, dall’Andalusia alla Sicilia. Questo percorso tra sensazioni folkloristiche e suggestioni dialettali si materializza in uno stile caldo e passionale, nutrito di jazz, funk, rock, reggae e tracce latino-americane. Un impasto inedito e fortemente riconoscibile, supportato dalla grande perizia tecnica di ciascun componente del gruppo.

La voce di Peppe Cubeta è il necessario collante di questa originale eterogeneità musicale: vibrante, particolarissima, capace di ipnotizzare il pubblico e di avvolgerlo in sensazioni quasi tattili.

Il progetto dei Qbeta è anche una scelta di vita. La condivisione, il confronto e la crescita accompagnano la band anche in una quotidianità fatta di gesti semplici e bisogni essenziali, alla ricerca di un contatto costante e viscerale con la propria terra d’origine e le sue tradizioni contadine. ”Il mandorlo è in fiore e io che sogno un viaggio nel mondo” è la frase che raccoglie il senso del loro vivere e della loro musica: la stabilità, la forza e la sicilianità del mandorlo, accompagnata dalla spinta verso la rinascita continua e l’apertura verso l’esterno.

La carriera dei Qbeta ha visto la band impegnata sia sul territorio nazionale che all’estero. Oltre alle numerose esibizioni live, il gruppo vanta la partecipazione a trasmissioni radiofoniche e televisive di grande popolarità e diffusione, quali Viva Radio2 di Fiorello, Mezzanotte di Radio 2 e il Maurizio Costanzo Show.

Nel 2011 la band inoltre interpretato con Paolo Belli il brano Faccio Festa, presentato in anteprima a “Quelli che il calcio”,“Ballando con le stelle” e sul palco del concerto del 1 Maggio a Roma. Il brano, colonna sonora del 94° Giro d’Italia, trasmesso da oltre 70 emittenti, ha raggiunto la 12° posizione nella Indie Music Like ed è entrata nella nella top 50 italiana di EarOne.

Dicono di loro:

“Calda come un tramonto e gioiosa come un abbraccio, la musica di questi siciliani itineranti trasporta una melodia lieve e contenta, che affonda le mani nella terra e le sciacqua direttamente nel mare, danzando allegra e spensierata in ambienti gioviali e dialettali. Un impasto gustoso di chitarre e fiati, solleticati da una ritmica festaiola, alla ricerca di canzoni che si stropicciano tra ramificazioni stilistiche tipiche della tradizione, raccogliendo storie di paese, racconti dialettali e sensazioni folkloristiche.” [Stefano ‘Acti’ Rocco – Rock It]

“Fresco, veloce e multiculturale.(…) Un perfetto tentativo (decisamente ben riuscito) di riassumere in sole nove tracce un universo musicale vasto migliaia di chilometri.” [Carlo ‘Ca’ Mandelli – Rock It]

www.qbeta.com

Annunci