San Patrizio. Legittimo Brigantaggio. Kinà. Serve altro?

San Patrizio insolito con i Legittimo Brigantaggio al Kinà Art Cafè di Marino.

La band pontina si esibirà live con Liberamente tratto, il suo terzo album. Sonorità folk arricchite da una buona dose di sintetizzatore. Brani che si muovono come un film a episodi, elaborando immagini e suggestioni che vengono dal mondo del cinema, della letteratura, dell’arte e della fotografia. L’ispirazione è tratta dalle opere di alcuni grandi personaggi che hanno lasciato una traccia indelebile nel mondo della cultura contemporanea: tra gli altri: José Saramago, Ennio Flaiano, Giuseppe Pellizza da Volpedo, Pier Paolo Pasolini e François Truffaut.

Appuntamento allora sabato 17 marzo . Per l’occasione, il Kinà Art Café organizzerà una cena a tema, a base di specialità irlandesi. Trovate tutti i dettagli e gli aggiornamenti cliccando qui.

 

Legittimo Brigantaggio

Il primo album, Senza troppi preamboli (2004) ospita voci che hanno fatto la storia della musica etno-folk-rock italiana negli ultimi 30 anni: da Marino Severini dei GANG, a Roberto Billi e Stefano Fiori dei Ratti della Sabina, ad Enrico Capuano, cantautore romano che ha ospitato alcuni elementi della band sul palco del Primo Maggio. L’album viene segnalato da Rockerilla come uno dei migliori dischi folk rock dell’anno. Continua a leggere