15 marzo: Qbeta a Roma – Angelo Mai – 22:00

Presentazione ufficiale per il nuovo singolo dei Qbeta, Etnìa.

La band siciliana tutta passione e colori sarà  infatti ospite del No.Ma. (Normali Marziani) Festival giovedì 15 Marzo nella suggestiva cornice dell’Angelo Mai di Roma, in via delle Terme di Caracalla 55/a (http://www.angelomai.org).

Appuntamento da non perdere, a partire dalle 22:00. Ingresso: 5€.

Annunci

E’ dei Qbeta una delle più belle canzoni d’amore indie

Milonga lenta è tra i vincitori del contest per la canzone indipendente ed emergente più bella. Il brano, estratto dall’album Ognittanto (2008), si è classificato infatti nella top ten votata dagli utenti di Facebook sulla pagina del MEI.

Clicca qui per leggere  l’articolo originale.

di CinicoDisincanto Inviato su News, Qbeta Contrassegnato da tag

Etnìa – il nuovo videoclip dei Qbeta

La diversità si fa a colori nel nuovo videoclip dei Qbeta,  Etnìa,  che anticipa la prossima uscita dell’album Vento Meticcio.

Il brano arriva dopo gli ottimi risultati ottenuti lo scorso anno con Faccio festa, interpretato insieme a Paolo Belli, presentato live sul palco del Concertone e diventato poi sigla del 94° Giro d’Italia.

Il videoclip traduce in immagini la gioiosa e straripante energia della canzone. Una vera e propria esplosione di carica positiva: la parola “etnia” sorprende come concetto che accomuna, che esprime la ricchezza della diversità, il prezioso valore del confronto tra colori. Un messaggio forte, strettamente legato alla realtà contemporanea, nella quale sempre più spesso l’“etnìa” è letta in chiave negativa, come guerra tra popoli, come discordia, come inquinamento culturale. Un messaggio vivace e fiducioso, con gli occhi rivolti verso il futuro. Continua a leggere

I Qbeta

I Qbeta nascono dall’incontro di professionisti provenienti da ambienti musicali diversi e uniti da un comune denominatore: la Sicilia. Il risultato è uno stile etnico d’autore, che raccoglie le atmosfere e le diversità culturali dei popoli che si affacciano sul Mediterraneo, dalle coste settentrionali dell’Africa fino ai Balcani, dall’Andalusia alla Sicilia. Questo percorso tra sensazioni folkloristiche e suggestioni dialettali si materializza in uno stile caldo e passionale, nutrito di jazz, funk, rock, reggae e tracce latino-americane. Un impasto inedito e fortemente riconoscibile, supportato dalla grande perizia tecnica di ciascun componente del gruppo.

La voce di Peppe Cubeta è il naturale collante di questa originale eterogeneità musicale: vibrante, particolarissima, capace di ipnotizzare il pubblico e di avvolgerlo in sensazioni quasi tattili. Continua a leggere

di CinicoDisincanto Inviato su Qbeta Contrassegnato da tag ,